La solidarietà del PRC, dei GC e di UCIC ai compagni e alle compagne colpiti da DASPO in seguito al corteo del 14/11/15

Esprimiamo la nostra piena solidarietà e sostegno ai compagni e alle compagne che si sono visti comminare dalla questura di Pisa il DASPO – divieto di assistere a manifestazioni sportive – in seguito al corteo contro il comizio della Lega Nord del 14 novembre 2015. Connettere una mobilitazione cittadina a manifestazioni sportive e colpire i compagni […]

Ripartire dalla scuola: per un’analisi di classe e proposte radicali

Di seguito il documento di sintesi dell’analisi sulla situazione della scuola affrontata dai Giovani Comunisti di Pisa, per gettare le basi di una piattaforma politica e di rivendicazioni da cui (ri)partire. Così come per altre tematiche sistemiche riferite all’articolazione dello stato di cose presenti, come giovani comunisti riteniamo necessario analizzare le questioni riguardanti l’istruzione non […]

Vogliamo la luna: Conferenza Territoriale dei Giovani Comunisti di Pisa

Sabato 17 ottobre nella sala convegni della Stazione Leopolda si è svolta la conferenza territoriale dei Giovani Comunisti di Pisa. La discussione del documento nazionale, conclusasi con l’approvazione a netta maggioranza, si è svolta in un clima di reale e sincero confronto tra le tante e tanti iscritti alla giovanile di Rifondazione Comunista. La conferenza […]

Dalla Gioventù di SYRIZA: Rilanciamo il NO all’austerità, fermiamo questo golpe

Ieri notte tutti i popoli del mondo parlavano giustamente di golpe. L’obiettivo era umiliare esemplarmente il governo e il popolo greco con la minaccia di misure d’austerità ancor più rigide, in alternativa al collasso: così è nato il memorandum, propedeutico a qualsiasi accordo, che per la maggior parte della società greca non può essere considerato […]

Appunti e spunti sul 1 maggio No Expo: di quale violenza parlare

Siamo veramente stufi di (dover) discutere della violenza degli oppressi dal capitale e mai della violenza del capitale. Siamo stufi di un’opinione pubblica che dibatte seriamente se sia più grave colpire una vetrina o colpire una persona…

Comunicato dei GC di Pisa sul 1 maggio #NOEXPO

In queste ore stiamo leggendo narrazioni del tutto distorte (e strumentalizzate) degli eventi di ieri di Milano, non solo da parte della stampa nazionale ma anche da parte di chi si dice a sinistra del PD. Si tratta di letture che tentano di spezzare il fronte di chi protesta, nascondendo dietro gli assurdi atti violenti […]

I GC di Pisa sul recente crollo al Liceo F. Buonarroti

Il giorno 17 marzo alle 10,40 è crollata una copertura in vetro di un laboratorio linguistico nel Liceo Filippo Buonarroti di Pisa. Solo la fortuna ha evitato che ci fossero studenti nel laboratorio, che in quel momento si trovava libero ma era stata occupato fino a quaranta minuti prima del crollo da una classe. Purtroppo […]

Siamo tutti Charlie Hebdo

I Giovani Comunsti/e della federazione di Pisa si uniscono al cordoglio generale per le vittime del vile attentato terroristico di matrice religiosa avvenuto oggi a Parigi, nella redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo. Gli attentatori, probabilmente militanti jihadisti che ci auguriamo essere al più presto arrestati e sottoposti alla giustizia, hanno agito consapevolmente attaccando la […]

2015: la speranza di cambiamento è la lotta!

La nostra tessera 2015 non poteva non essere dedicata al 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo. Non si tratta solo di una ricorrenza storica, ma di uno sguardo sul presente, dove di antifascismo c’è tanto bisogno, vista la crescita dei movimenti di estrema destra in tutta Europa, giunti persino al governo in Ucraina con la […]

GC Pisa: “Solidarietà a Palazzo Boyl. La speculazione non passerà”

Lo sgombero del palazzo Pilo Boyl avvenuto la mattina di sabato 27 dicembre ci priva ancora una volta di uno spazio finalmente diventato accessibile a tutte e a tutti grazie al Municipio dei Beni Comuni. Non c’è stato nemmeno il tempo di tornare a casa dalle vacanze che l’ennesima azione delle forze dell’ordine, con il […]

SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE DELLA BIGATTIERA – COMUNICATO GC PISA

Succede che a pochi kilometri da palazzo Gambacorti circa 120 persone, tra le quali una settantina di bambini, stanno per essere sgomberate dalle loro case. Secondo l’amministrazione comunale, invece, quella della Bigattiera è “una chiusura decisa e programmata da tempo”. La stessa amministrazione comunale che nell’agosto 2013 aveva ricevuto l’approvazione del consiglio comunale di un […]

Nessuno spazio alle “sentinelle” omofobe – comunicato GC Pisa

Domenica 5 settembre le cosiddette Sentinelle in piedi proporranno il loro teatrino omofobo e fascistoide a Pisa, in piazza dei Cavalieri. Veglieranno in silenzio, con tutta l’arroganza di una pretesa autoevidente superiorità spirituale, per la libertà di affermare “che il matrimonio è soltanto tra uomo e donna, che il bambino ha diritto di avere una […]

Comunicato di solidarietà al Partito Comunista d’Ucraina

I Giovani Comunisti della Federazione di Pisa esprimono la propria solidarietà ai compagni del Partito Comunista d’Ucraina ed alla sua organizzazione giovanile, il Komsomol. Il PCU è tra i pochi partiti che hanno cercato di resistere e di denunciare il carattere golpista e di estrema destra dell’Euromajdan, ed ora il governo fascista di Kiev vuole […]

CON LA PALESTINA CHE RESISTE – Intervista a Fabio Amato (PRC-SE)

di Niccolò Koenig Una punizione collettiva e immotivata. Ecco che cosa è l’attacco israeliano di queste ore; mentre il mondo, la politica, l’opinione pubblica fa finta di non vedere gli oltre novanta morti di Gaza e si concentra sui mondiali, il governo israeliano approfitta di un omicidio compiuto da presunte frange di islamisti radicali in […]

Con la palestina che RESISTE!

Esprimiamo la nostra più completa solidarietà con il popolo palestinese bombardato, massacrato, perseguitato dai raid israeliani ordinati dal governo criminale di Tel Aviv. Esprimiamo il nostro cordoglio per le oltre 85 vittime di questa immensa barbarie, una punizione collettiva e immotivata come vendetta per un fatto (l’omicidio di tre studenti israeliani) commesso, probabilmente, da alcuni […]

Il 7 luglio: “L’insostenibile leggerezza dell’essere studenti a Pisa”

Il 7 luglio alle h. 21.00, presso la festa provinciale di Liberazione, che si terrà a Marina di Pisa dal 3 al 27 di luglio, i Giovani Comunisti/e di Pisa presentano: “L’INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ESSERE STUDENTI A PISA” “emergenza abitativa e non solo: tutti i problemi dello studiare a Pisa” INTERVENGONO: – Sinistra Per… – Giovani […]